Una modesta proposta

Mentre il minimetrò è lì a dimostrare la pervicace tenacia dell’amministrazione perugina, le polemiche sono però il pane quotidiano che accompagna il gustoso piatto del progetto di Jean Nouvel.

C’è chi sostiene, infatti, che il minimetrò non serva a diminuire il traffico, piuttosto ad aumentarlo lungo alcune direttrici. Nei video che seguono (li trovi scendendo giù) la spiegazione della proposta alternativa al minimetrò, ovvero il “metro tram”, che veniva sostenuta prima del lancio del minimetrò.

Anche il progetto del metrotram mi sembra molto bello. Ma non crediate che avrebbe un impatto meno catastrofico sulla sensibilità acustica perugina. Io che sono di Milano so che i tram fanno un rumore molto più forte del minimetrò. Gli scambi, le scariche della corrente elettrica… il tram è un mezzo davvero molto rumoroso!

In ogni caso il massimo sarebbe averli tutt’e due! (chiaramente con un biglietto unico)

Ecco i video:

Tutta la descrizione del mostruoso tragitto, fatta prima dell’inaugurazione, è parola morta: un giro sul minimetrò svelerà a tutti i miniviaggiatori panorami suggestivi anche nella parte meno affascinante della città, in una Perugia completamente nuova, vista da quassù.

Marco di supersalute.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: